EDIFICI RESIDENZIALI CITYLIFE- MILANO

DESCRIZIONE DEL PROGETTO                                                                                                             
Daniel Libeskind si è aggiudicato la gara per la creazione di otto edifici residenziali, del Museo della Moda e di una torre per il progetto Citylife a Milano. L’architetto è stato incaricato anche della costruzione di un’altra torre.

LA SFIDA
L’intenzione di Libeskind era quella di realizzare 700 balconi diversi a forma di prisma interamente rivestiti con la nostra pietra Silk Georgette. La sua idea consisteva nel creare una cassaforma personalizzata da riempire di cemento. Eliminato lo stampo, la forma di cemento risultante doveva poi essere rivestita in pietra. Questa soluzione si è rivelata però troppo onerosa, data la creazione di 700 forme differenti e l’innalzamento dei ponteggi per il fissaggio meccanico delle pietre, oltre a sottoporre la struttura a un peso considerevole.

LA SOLUZIONE
Dopo un’attenta valutazione del problema, siamo riusciti a sviluppare una soluzione davvero efficace: abbiamo proposto la creazione di balconi semplici e identici ai quali poter ancorare una struttura leggera in acciaio tramite travi inserite nel cemento armato. In questo modo ogni balcone poteva essere personalizzato a piacimento con un sistema di regolazione dell’inclinazione. Pertanto l’intervento principale riguardava la struttura in acciaio: le pietre potevano essere posizionate in fabbrica direttamente sul telaio di acciaio per essere poi trasportate su camion, 10 balconi alla volta. La posa non richiedeva quindi impalcature, soltanto una gru a braccio lungo per ancorare i balconi alle travi predisposte. Questa soluzione, che ha entusiasmato Libeskind, ha permesso di ridurre costi e tempistiche del 50%.


DESIGNER: Daniel Libeskind