L'AZIENDA

La nostra storia

Sin dal 1946 Salvatori ha collaborato con architetti, designer e costruttori offrendo non soltanto supporto pratico, ma anche ispirando nuovi modi d’interpretazione della pietra, spesso in contrasto con la visione tradizionale. 

Tale approccio, unito a una costante ricerca di possibili soluzioni e all’innato senso estetico, hanno portato il nome Salvatori a divenire nel mondo sinonimo di innovazione, design ed eccellenza. 
La nostra sede nel litorale settentrionale della Toscana dista pochi chilometri dal rifugio per artisti di Pietrasanta ed è in prossimità delle spettacolari cave di marmo di Carrara. L’innovazione ha radici profonde nel DNA dell’azienda, infatti il primo successo mondiale risale al 1950 quando il fondatore, Guido Salvatori, inventò la finitura Split Face (Spaccatello). 
Collaborando con clienti del calibro di Armani, Bergdorf Goodman, Louis Vuitton e Boston Consulting Group, possiamo giustamente essere fieri di poter offrire molto più di un semplice prodotto. Collaboriamo con i nostri partner sin dall’inizio di un progetto, consigliando il tipo di pietra, design, posa e manutenzione, analizzando sia l’aspetto pratico che estetico. 

Oggi, la terza generazione porta avanti la tradizione dell’innovazione sotto la guida di Gabriele Salvatori, CEO, e suo fratello Guido.

La nostra fonte di ispirazione

Le cave, dove tutto ha inizio.
La sede principale dell'azienda gode della splendida vista sulle Alpi Apuane con le sue imponenti cave di Carrara dalle enormi ferite bianche e luminose. Da secoli l’uomo vi estrae il marmo, apprezzato per le sue qualità di durata e resistenza. 
Circondati da un tale scenario, non sorprende che la pietra sia parte del DNA del marchio Salvatori, presente in tutte le nostre creazioni.

La lavorazione

Tutta la nostra produzione si basa sulla qualità del materiale grezzo.

Le nostre materie prime provengono da tutto il mondo e, in alcune occasioni, siamo stati i primi a scoprire nuove tipologie di pietra in luoghi remoti e inaccessibili. Siamo pronti a continuare la ricerca sino a quando non riusciamo a trovare la pietra perfetta per soddisfare una richiesta, anche se ciò significa rifiutare un blocco se non risponde perfettamente ai requisiti richiesti. I nostri fornitori, dopo anni di collaborazione, sono consapevoli della nostra estrema meticolosità e ormai raramente ci vengono consegnati materiali che non superano il nostro banco di prova.
In cosa consiste questo banco di prova? Risponde a una semplice domanda: “soddisfa gli standard di Salvatori?”.

Siamo all’avanguardia anche nei processi di taglio della pietra e spesso progettiamo internamente i nostri macchinari per ottenere le texture e le finiture esclusive che offriamo.
Nel nostro laboratorio in Toscana, queste macchine costruite appositamente si avvalgono della tecnologia computerizzata più all’avanguardia, macchine a getto d’acqua per ottenere tagli di precisione e impianti di aspirazione.

La ricerca è una componente molto importante, affidata all’esperienza del nostro personale, alcuni lavorano con noi da oltre vent’anni, senza dimenticare aspetti quali il design, i trend e l’ambiente.
Il rispetto di quest’ultimo ci ha permesso di sviluppare una delle nostre innovazioni epocali: Lithoverde®, 99% pietra riciclata e 1% resina naturale, prodotto la cui bellezza e il cui contributo alla salvaguardia dell’ambiente sono stati riconosciuti a livello mondiale. 

Ovviamente non ci fermiamo qui. Il nostro team è in continua evoluzione e si espande man mano che troviamo nuove soluzioni rivoluzionarie per la lavorazione della pietra in termini di design, texture, prodotti e trattamenti.
Novità in arrivo...

Salvatori Academy

A soli 5 minuti dalla sede centrale si trova è il nostro centro di formazione inaugurato all’inizio del 2015.
Sviluppato su 600 metri quadri, espone tutti i nostri prodotti, dalle piastrelle alle vasche da bagno, nei diversi trattamenti utilizzati.
Ogni settimana ospitiamo corsi intensivi per rivenditori, architetti e partner in modo che qualunque sia il prodotto Salvatori venduto, i clienti possano affidarsi a mani esperte con una profonda conoscenza del prodotto.