Vincent Van Duysen

Dopo la laurea presso l'Istituto Superiore di Architettura Sint-Lucas, a Gand, il belga Vincent Van Duysen ha lavorato a Milano e Bruxelles prima di aprire il proprio studio nel 1990 ad Anversa.

Conosciuto soprattutto come architetto, si è guadagnato una reputazione per la sua estetica minimalista in diverse discipline, tra cui l'interior design, l'arredamento e la progettazione dell'illuminazione.

Interpretando l'architettura e ridefinendone le proporzioni, Van Duysen crea oggetti di grande purezza e semplicità che conservano ancora un carattere concreto e una forma solida. Funzionalità, durata e comfort sono i componenti principali del suo lavoro.

È stato la forza creativa dietro progetti residenziali a Londra, New York e Milano, uffici a Beirut e Riyadh, e spazi commerciali di alta qualità a Parigi, Roma e Hong Kong. Vincent Van Duysen ha progettato il sistema di cabine armadio Gliss Master e il letto Ribbon per Molteni&C.

Nel 2016 viene nominato direttore creativo di Molteni&C e Dada e, nello stesso anno, viene nominato Designer dell'Anno alla Biennale Interieur 2016.