La nostra produzione e le spedizioni sono totalmente operative. Salvatori è prima di tutto un’azienda di persone ed abbiamo messo in atto tutte le misure necessarie per tutelare la salute dei nostri collaboratori.

News

4 motivi per preferire le marmette: una soluzione più intelligente per tutti

06.2020

Uno dei nostri principali punti di forza è il fatto di occuparci sia dello sviluppo del design del prodotto che della sua industrializzazione e realizzazione.

Questo, a volte, ci porta ad avere una doppia anima.

Da una parte prevale l’istinto creativo, dall’altra quello pragmatico di colui che opera e che deve tenere conto principalmente degli aspetti pratici come la logistica, i fattori economici e l’efficienza produttiva.

Il giusto compromesso fra risultato estetico e pragmatismo è sicuramente rappresentato dal nostro catalogo standard di pavimenti e rivestimenti: siamo infatti in grado di fornire dimensioni standard ma con un’ampia gamma di misure, sufficienti a coprire le esigenze di installazione per la quasi totalità dei progetti dei nostri clienti, senza ricorrere a soluzioni fuori misura che implicherebbero per loro maggiori costi di prodotto e di posa.

Nel caso dei pavimenti e rivestimenti il miglior compromesso fra risultato estetico e praticità di realizzazione è sicuramente rappresentato dall'utilizzo della nostra proposta di dimensioni standard

Vediamo nello specifico perché ricorrere alle misure disponibili a catalogo nella maggior parte dei casi è la scelta più intelligente:

Efficienza produttiva

La standardizzazione ci permette di essere più efficienti nel taglio, nella logistica e nell’imballo delle marmette. Ogni singola marmetta è realizzata con macchinari progettati internamente ed è standardizzata, in base alla finitura, per una serie limitata di dimensioni. Dopo aver subito un accurato controllo manuale da parte di uno dei nostri artigiani specializzati, viene inserita in imballaggi ottimizzati per la protezione al fine di evitare al massimo spiacevoli e indesiderate rotture. Modificare il formato, anche di pochi millimetri, darebbe il via a una serie di difficoltà di imballaggio. Naturalmente nella vita tutto è possibile, ma ogni variazione implica costi aggiuntivi che si riverserebbero inevitabilmente sul prezzo.

MEDIA-GALLERY_Salvatori_Anima-Collection-with-front-facing-in-wood-1 MEDIA-GALLERY_Salvatori_Anima-Collection-with-front-facing-in-wood-1

Sostenibilità

Generalmente le richieste di personalizzazione che riceviamo riguardano il sovra dimensionamento del formato perché ai progettisti piace minimizzare le fughe per ottenere un effetto di posa continuo e senza interruzioni.

Maggiori dimensioni nel mondo della pietra naturale significa maggiore scarto e noi teniamo particolarmente alla vita delle nostre montagne!

Le dimensioni dei nostri rivestimenti sono ottimizzate per ridurre al minimo lo spreco di materiale. Quanto più aumentano le dimensioni di una lastra quanto più la ricerca del punto perfetto di taglio sarà complicato e spesso succede di dover scartare molto materiale prezioso per ottenere il giusto risultato qualitativo.

Smart design

Le nostre finiture, nella loro dimensione standard, sono progettate, fin dall’inizio, per eliminare le fughe di installazione e donare un risultato di posa continuo, grazie al corretto uso della luce che permette di nascondere le fughe nelle ombre create dalle creste di taglio.

Questo consente di non dover ricorrere a sovra dimensionamenti della marmetta per ottenere la tanto desiderata continuità di posa.

Per esempio, Bamboo è calibrato con tecniche di precisione rare nel settore della pietra naturale ci consentono di tagliare le creste della texture in modo che l’effetto d’ombra dato dall’interazione della luce con la pietra renda praticamente impossibile riconoscere dove finisca una marmetta e dove inizi quella accanto. Una corretta progettazione illuminotecnica è fondamentale per ottenere questo effetto, la fuga letteralmente scompare nell’ombra creata dalla cresta della finitura. Lo stesso approccio si applica a molte altre finiture come Infinito, Rain e Plissé, solo per fare alcuni esempi, in cui la fluidità delle linee è uno dei principali valori caratterizzanti il risultato estetico finale.

La finitura Tratti, con inserti metallici fra le marmette, evidenzia le giunture trasformandole in un elemento di design ricercato per creare un effetto assolutamente straordinario.

Una gamma di pietre selezionate

Altra richiesta che riceviamo spesso è di avere le marmette di spessore diverso (quasi sempre minore) di quello standard: anche in questo caso, la risposta è legata alla natura della pietra. Le pietre come Crema d’Orcia, Gris du Marais e Travertino sono più fragili di altre e devono quindi essere più spesse per resistere all’usura, al tempo ma soprattutto agli spostamenti logistici ed alle fasi di movimentazione e taglio durante la posa evitando spiacevoli rotture. Una richiesta di riduzione di spessore per risparmiare sul costo della pietra porterebbe quasi sicuramente ad una reale aumento dei costi a causa delle rotture, sia in fase di lavorazione che di cantiere.

Spesso ci chiedono anche se possiamo produrre texture su pietre di diversa tipologia. La risposta è: dipende. Alcune pietre sono troppo fragili per essere lavorate con le tecniche di taglio che usiamo per la creazione di alcune finiture, mentre altre sono troppo dure e rovinerebbero le macchine. Ciò nonostante, per alcuni quantitativi minimi possiamo prendere in considerazione queste richieste, ma uno dei motivi per i quali abbiamo sviluppato una paletta limitata di pietre e colori è la riduzione al minimo degli scarti, non per una questione di costi, ma per onorare il nostro impegno verso la sostenibilità che, in fin dei conti, è importante quanto se non più dell’estetica.