La nostra produzione e le spedizioni sono totalmente operative. Salvatori è prima di tutto un’azienda di persone ed abbiamo messo in atto tutte le misure necessarie per tutelare la salute dei nostri collaboratori.

News

Gabriele Salvatori presenta le nostre collezioni 2020

04.2020

La crisi in corso ci costringe a fermarci e a riconsiderare molti aspetti della nostra vita, che vanno dal modo di lavorare alle nostre relazioni personali.
L’attuale priorità Salvatori è: fare tutto il possibile per i nostri dipendenti e per la comunità locale. Stiamo aiutando le persone ad accedere ai sostegni finanziari offerti dal governo e stiamo lavorando per fornire materiali e competenze per approfondire le misure locali e nazionali messe in atto per la lotta al virus.

La chiusura dei nostri stabilimenti ed il personale in modalità smart working sono condizioni che ci spingono a dare priorità alle nostre famiglie.
Arriverà il tempo dei bilanci, nel quale saremo portati a riconsiderare il nostro modus operandi e di portare avanti le attività oltre a ripensare a come modificare la nostra visione per riflettere la nuova realtà.
In quel momento saremo parte attiva della costruzione del nuovo mondo in cui vorremo vivere. Sono orgoglioso della tradizione di responsabilità sociale e sostenibilità che è parte integrante della nostra azienda da decenni, ma possiamo e vogliamo fare sempre di più.

Stiamo già osservando i vantaggi del lavoro da casa: riusciamo a essere più concentrati e la qualità delle nostre conversazioni è migliorata, anche grazie al ricorso alle videoconferenze: quando tutto sarà finito, potremo ridurre i viaggi di lavoro.
A livello personale, ho capito il valore del rallentare perché è solo quando non siamo trascinati dal vortice della vita quotidiana che siamo in grado di pensare in modo davvero chiaro e concepire nuove idee.

Il Salone del Mobile di quest’anno, come tutti sapete, è stato rinviato al 2021, ma abbiamo deciso di presentare comunque le collezioni che avevamo in programma. Ogni nuovo prodotto è il risultato della dedizione e del saper fare di tutti quelli che lavorano in Salvatori, oltre che del talento dei designer con i quali abbiamo collaborato: Yabu Pushelberg, Piero Lissoni, Elisa Ossino, Federico Babina. Presentando queste nuove collezioni vogliamo rendere omaggio a tutti coloro che hanno reso possibile la loro realizzazione e dimostrare che, nonostante le attuali restrizioni nelle quali viviamo e lavoriamo, noi non ci fermiamo. Continuiamo a fare quello che abbiamo sempre fatto, solo in modo diverso.

Gabriele Salvatori, CEO

Vogliamo rendere omaggio a tutti coloro che hanno reso possibile la realizzazione dei nuovi prodotti.